Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 

Resistenza al fuoco e sismica

Resistenza al fuoco

Nonostante si tratti di un materiale infiammabile, il legno lamellare ha un‘altissima resistenza al fuoco. Carbonizza superficialmente in modo uniforme, perché non presenta crepe, e forma una barriera protettiva che ostacola la propagazione delle fiamme verso l’interno.

La combustione provoca dunque una riduzione del materiale ma non ne altera le proprietà meccaniche. Contrariamente ad altri materiali, il legno lamellare non è soggetto a collassi improvvisi, per cui la struttura crolla in modo lento e graduale.
Resistenza antisismica

Oltre a un‘elevata stabilità strutturale e dimensionale, il legno lamellare si distingue anche per una spiccata resistenza antisismica. È un materiale cinque volte più leggero del cemento armato e quindici volte più leggero dell‘acciaio. Per via del suo basso peso specifico e della sua elevata resistenza meccanica, il legno lamellare è in grado di sopportare al meglio le sollecitazioni cui una struttura è sottoposta in caso di terremoto.
 
 
 
 
 
 
© 2017 Nordlam GmbH | Impressum | Cookie | Sitemap Vai a top